Casa > Notizie > Contenuto

Introduzione dei parametri di guadagno del motore

Sep 27, 2020

Nella modalità di controllo della posizione, viene emesso il segnale di completamento del posizionamento della posizione e il valore di impostazione della costante di tempo di accelerazione e decelerazione indica il tempo di accelerazione da 0 a 2000 R / min o il tempo di decelerazione da 2000 a 0 R / min. Caratteristiche di accelerazione e decelerazione sono la gamma di velocità di arrivo lineare. Impostando la velocità di arrivo in modalità di controllo non posizione, se la velocità del servomotore supera il valore impostato, il segnale dell'interruttore di arrivo velocità è acceso, altrimenti è spento. Nella modalità di controllo della posizione, questo parametro non viene utilizzato. Non ha nulla a che fare con il senso di rotazione.

1. Regolazione manuale dei parametri di guadagno

Regolare il valore kVp del guadagno proporzionale alla velocità. Quando il servosistema è installato, i parametri devono essere regolati per far ruotare il sistema in modo stabile. Per prima cosa, regolare il valore kVp del guadagno proporzionale alla velocità. Prima della regolazione, il guadagno integrale kvi e il guadagno differenziale kvd devono essere regolati su zero, quindi il valore kVp verrà gradualmente aumentato. Allo stesso tempo, osservare se il servomotore si ferma per produrre oscillazione e regolare manualmente i parametri kVp per osservare se la velocità di rotazione è ovviamente veloce o lenta. Quando il valore kVp aumenta al fenomeno di cui sopra, il valore kVp deve essere regolato su un valore inferiore L'oscillazione viene eliminata e la velocità di rotazione è stabile. A questo punto, il valore kVp è il valore del parametro determinato iniziale. Se necessario, può essere regolato ripetutamente da K VI e kvd per raggiungere il valore ideale.

Regola il guadagno integrale K VI. Il valore kvi del guadagno integrale viene gradualmente aumentato, in modo che l'effetto integrale venga prodotto gradualmente. Dall'introduzione del controllo integrale sopra menzionato, si può vedere che il valore kVp combinato con l'effetto integrale produrrà oscillazione e instabilità quando l'effetto integrale viene aumentato al valore critico. Come il valore kVp, il valore kvi verrà regolato su un valore piccolo per eliminare l'oscillazione e stabilizzare la velocità di rotazione. Il valore kvi in ​​questo momento è il valore del parametro determinato iniziale.

Il valore differenziale di kvd viene regolato. Lo scopo principale del guadagno differenziale è rendere stabile la velocità di rotazione e ridurre l'overshoot. Pertanto, aumentare il valore di kvd può migliorare la stabilità della velocità.

Regolare il valore KPP del guadagno proporzionale della posizione. Se il valore KPP viene regolato troppo, l'overshoot di posizionamento del motore sarà troppo grande, con conseguente instabilità. A questo punto, il valore KPP deve essere ridotto per ridurre l'overshoot ed evitare l'area instabile, ma non può essere regolato troppo piccolo per ridurre l'efficienza di posizionamento. Pertanto, la regolazione dovrebbe essere attenta.

2. Regolazione automatica dei parametri di guadagno

La maggior parte dei moderni servoazionamenti sono stati computerizzati e la maggior parte di essi fornisce la funzione di autotuning, che può far fronte alla maggior parte delle condizioni di carico. Nella regolazione dei parametri, è possibile utilizzare prima la funzione di regolazione automatica dei parametri, quindi regolata manualmente se necessario.

In effetti, ci sono anche opzioni per la regolazione automatica del guadagno. Generalmente, la risposta di controllo è suddivisa in diversi livelli, come risposta alta, risposta media e risposta bassa. L'utente può impostarlo in base alle effettive esigenze.

3